Il 17 ottobre 2018 il Canada diventa lo stato più grande del mondo ad aver legalizzato la cannabis.

Cannabis act:

  • l’età minima per acquistare cannabis è di 18 anni (anche se molte province hanno alzato il limite a 19, uniformandosi a quello degli alcolici);
  • limite di 30g per acquisto e possesso in pubblico;
  • nessun limite per possesso nelle abitazioni;
  • fino a 4 piante coltivabili in casa (fatta eccezione per 2 province che hanno scelto di vietare l’autocoltivazione;
  • è consentito fumare cannabis ovunque sia possibile fumare una normale sigaretta (va precisato però che il Canada in materia ha restrizioni maggiori rispetto alle nostre).

Il governo federale ha stabilito la linea generale e supervisiona la produzione concedendo le licenze (ad oggi circa 120) mentre le province supervisionano la distribuzione e hanno la possibilità di decidere alcune cose come l’età minima di 18 o 19 anni, se consentire l’autoproduzione o no e altre cose.

In sostanza una legalizzazione fatta veramente bene, probabilmente la migliore finora, dalla quale bisognerebbe prendere esempio e che porta il Canada in cima alla lista dei paesi progressisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

COPYRIGHT BY FITORGANICA SSA 2019. TUTTI I DIRITTI RISERVATI - POWERED BY APULIA SMART COMMUNICATION

Translate »
WhatsApp chat